fbpx

⇢ Iscriviti gratuitamente ed inizia fin da subito a progettare la tua attività rigenerativa

Scopri le mie strategie per guadagnare in modo rigenerativo. Portando valore al pianeta e alle comunità che lo abitano.

Dicono di me

Intervista su Progetto Happiness

Sono orgoglioso di presentarti la mia intervista sul blog di Giuseppe: Progetto Happiness. Uno dei più importanti ed influenti blog di crescita personale in Italia.

Entra nel mio gruppo Wild Tiger

Voglio creare una comunità di persone che vuole fare la differenza. Mettere la loro voce contro la crisi climatica e un modello di sviluppo fallimentare e divisivo. Tira fuori la tigre selvaggia che è in te e rigeneriamo insieme questo pianeta.

Condividi su:

Psicologia del colore: esprimi la tua biodiversità.

La scelta del colore per un progetto personale o aziendale è forse uno dei fattori più importanti visivi che esistano. E sceglierne uno efficace è essenziale per avere il successo che desideriamo. I consigli che troverai nell'articolo fanno parte di pratiche che normalmente applicano le grandi aziende ma che solo pochissime piccole e medie imprese conoscono.

Sei pronto/a?! Dai forza diamoci dentro!

Psicologia del colore: inizia dalla clientela.

Tutti noi durante la nostra vita siamo bombardati da una miriade di colori e sfumature che solo a volte riusciamo a capirne l’importanza: cioè quando attirano la nostra attenzione.

Il colore è uno dei mezzi più veloci che permette uno scambio di informazioni velocissimo, comprese quelle meno evidenti ed ovvie. [Per esempio il colore acceso di una bacca velenosa ci avvisa della sua pericolosità - ci dice: “ti prego non mangiarmi!].

Una curiosità: Lo sai perché un’ape non visita i fiori di colore rosso? Semplice…perché non riesce a vederli, in particolare un certo tipo di gradazione del rosso. Il motivo? i fiori rossi non hanno come impollinatori le api ma altri insetti. 

In poche parole la percezione che ognuno ha dei colori è dato dalla selezione e quindi dall’evoluzione.

IMPORTANTE - I fiori di colore rosso non hanno come clienti le api e quindi le api non li vedono.

Perciò il colore anche nel mondo naturale ha un ruolo fondamentale per la riuscita delle sue dinamiche e così anche una azienda, per arrivare al suo pubblico in modo efficace, ha bisogno di scegliere quello adatto ai suoi valori.

Si ma come si fa?!

Prima si definisce il nostro targetpoi si scelgono i colori adatti al nostro pubblico. 

Psicologia del colore: i nostri valori.

Dietro ai colori ci sono studi immensi e tutt’ora in continua evoluzione.

Però grazie ad essi abbiamo una base per capirne le caratteristiche e quindi scegliere quello più adatto a noi.

Esiste, per chi non lo sapesse, una “psicologia dei colori” dove ogni colore trasmette un certo stato d’animo e una certa emozione.

Quindi diventa importante per la nostra azienda o progetto scegliere quello, o quelli, che più si adattano al nostro caso.

Capire la clientela e riuscire a percepire in che modo reagisce agli stimoli è fondamentale per la riuscita delle nostre idee.

ALLORA INIZIAMO - Per scegliere in modo strategico e consapevole è necessario partire dalla nostra carta di identità aziendale: VISION - MISSION - TARGET; perciò sintetizziamo i nostri valori e a chi sono rivolti, poi facciamo una lista per fermare i concetti.

Ora possiamo vedere insieme quali sono le emozioni che ogni colore suscita:

 

infografica psicologia del colore

 

Come potete notare ogni colore suscita una emozione differente e può essere utilizzato per veicolare in modo efficiente i nostri valori progettuali o aziendali.

IMPORTANTE - Potete confrontare la vision della vostra scheda di progettazione [brand briefing che avete scaricato qui] e i colori qui sopra. Riuscite a trovare delle analogie?

La scelta del colore può essere dato da molti fattori. 

Diciamo che hai due possibilità nella scelta dei colori per la tua azienda.

La prima è allinearti al tuo settore.

Per esempio il colore predominante per le aziende agricole è sicuramente il verde. Perchè il verde trasmette molto bene i valori "tipici" di queste aziende.

Oppure puoi differenziarti.

Se sei una azienda agricola biologica che però ha come business core i corsi di formazione in azienda, potresti scegliere per esempio l'arancio invece del verde.

Ovviamente questo è solo un esempio ma ogni caso specifico va studiato nei minimi dettagli.

Devi essere molto bravo a scegliere il colore giusto, che ti permette di arrivare in modo efficace alla clientela.

Devi allenarti a vedere cosa fa la concorrenza e decidere come ti vuoi muovere tenendo conto anche della tua visione e sistema dei valori.

Ogni colore, oltre a suscitare una emozione, viene utilizzato con delle motivazioni bene precise, con un uso specifico, vediamone alcuni:

 

infografica psicologia del colore parte 2

Psicologia del colore: differenziazione.

Qualche anno fa la banca ING DIRECT ha dato un importante messaggio alla sua clientela.

La quasi totalità delle banche hanno un colore che bene rispecchia i loro valori aziendali: il blu. Con quel colore stanno dicendo ai loro clienti: “stai tranquillo, metti i soldi nel nostro conto perché è sicuro e perché la nostra è una banca onesta”.

In questo scenario la ING DIRECT ha invece fatto una cosa molto strategica! Cosa?!

Ha presentato, al contrario dei suoi competitors, un conto, sopratutto diretto ai giovani, di colore ARANCIONE. Perché?!

Perché stava dicendo ai suoi clienti: “ Ho creato per voi, sopratutto giovani, un conto SMART , INNOVATIVO, è un conto online dove puoi gestire i tuoi soldi in modo INDIPENDENTE e, perché no, anche DIVERTENTE! [verificate con la scheda se le emozioni del colore
arancione sono coerenti con i valori trasmessi dalla ING DIRECT].

La ING DIRECT per distinguersi e per veicolare i propri valori in modo efficace ai clienti ha utilizzato il colore arancione [e anche il nome, perché il conto si chiama CONTO ARANCIO]. 

ANALOGIA - In quel momento chi osservava il mercato bancario vedeva un foglio totalmente colorato di blu con all'interno solo un cerchio di color arancione. Che dite si nota?! Così per la legge del contrasto, la ING DIRECT è riuscita a differenziarsi ed ad arrivare ai propri clienti in modo strategico.

Psicologia del colore: i colori divisi per settori.

Nel corso del tempo i colori hanno occupato un ruolo all’interno dei vari settori lavorativi o associativi tanto da rappresentarne la categoria.

Per esempio il colore rosso è utilizzassimo nel settore alimentare, nell’intrattenimento e nello sport. Come abbiamo già visto nella scheda, il rosso è utilizzato per utilizzare l’eccitamento e la compulsività.

CASE STUDY - Pensate al colore rosso della COCA-COLA, il rosso rappresenta l’eccitamento per antonomasia. Sia perché ci dice comprami sullo scaffale, sia perché rappresenta il prodotto in sé [il caffè all’interno della bevanda rappresenta molto bene l’eccitazione]. 

Però ovviamente non tutto il settore alimentare è rosso. Basta pensare al settore degli alimenti biologici o quello dei prodotti alimentari “benessere”.

Vendere una marmellata biologica con il colore rosso potrebbe essere un azzardo poiché le emozioni che suscita mal si abbinano ai valori del settore bio. [Probabilmente il verde, il marrone, il giallo, ecc. potrebbero rappresentarlo in modo migliore]. 

RICORDA - Ma non sempre un solo colore rappresenta al meglio i nostri valori, infatti molte aziende ne scelgono almeno due, sia per aumentare in noi la memoria [due colori si ricordano meglio di uno], sia per avere uno strumento comunicativo più adattivo ai nostri valori.

Se vuoi approfondire e fare un viaggio all’interno il mondo dei colori nella storia dell’uomo, ti consiglio questo libro, che mi ha aiutato a capire quanto sia radicato nell’uomo la codifica dei segnali che il nostro cervello riceve attraverso il colore.

Il titolo del libro è CROMORAMA del Designer Riccardo Falcinelli, scritto in modo molto divertente e semplice. Davvero un ottimo acquisto! 

Psicologia del colore: conclusioni.

La scelta dei colori è quindi fondamentale per la riuscita di qualsiasi progetto, sia che sia aziendale o personale.

I colori sono un mezzo eccezionale per veicolare SENSAZIONISTATI D'ANIMO ed EMOZIONI.

Ogni colore ha un significato preciso nel tempo storico di riferimento e nel luogo dove viene utilizzato [per esempio nella cultura italiana il bianco è spesso simbolo di purezza, invece per molte culture asiatiche è simbolo di lutto], perciò dovremo stare molto attenti, per utilizzarlo in modo efficace, al target di riferimento.

Spero con questo articolo di averti aiutato a capire meglio l’importanza del colore e a saperlo utilizzare con cura per trasmettere le vostre passioni in modo efficiente al vostro pubblico.

Un caro saluto,

Lorenzo

Se ti è piaciuto il contenuto di questo articolo condividilo con altre persone! Questo mi permette di continuare a studiare, testare e ad aumentare il valore dei miei contenuti nel tempo. Bisogna prima dare valore per poi ricevere valore ;-)

VUOI RIGENERARE IL PIANETA? LO HAI APPENA FATTO!
L'HOST SU CUI É OSPITATO IL MIO BLOG PRODUCE OLTRE IL 300% DI ENERGIA E TUTTA DA FONTI RINNOVABILI.

Altri articoli che potrebbero interessarti.

Sei pronto ad esplorare nuovi orizzonti per raggiungere un nuovo livello di consapevolezza?

Leggi su un altro articolo ;-)

Blue Economy: cos'è e perché è una vera rivoluzione.

In Evidenza
Blue Economy: cos'è e perché è una rivoluzione? Spesso quando si pensa ad una economia sostenibile si pensa al colore verde della Green Economy. Questo perché purtroppo il movimento sostenibile si è sempre focalizzato quasi esclusivamente sulla salute del nostro pianeta e dell'ambiente

Cosa significa essere multipotenziale: il DNA del cambiamento.

In Evidenza
Io sono un multipotenziale. Ma cosa significa essere un multipotenziale e sopratutto che ruolo ha una persona con queste carattetistiche nel disegno della natura e dell'universo? Le informazioni racchiuse in questo articolo non le troverai in nessun altro contenuto sul web.

La curva di Rogers e l'innovazione: uscire fuori dal capitalismo.

In Evidenza
Non so se hai mai visto il sito del brand Patagonia. Oltre ad essere ben strutturato nella sua comunicazione,  c’è scritta una frase che mi è rimasta impressa nella mente.

Greenwashing: cos'è e come combatterlo. La Guida Definitiva.

In Evidenza
Dopo molte richieste ho deciso di scrivere questo articolo per dare in mano alle persone una guida definitiva per capire cosa è il Greenwashing e come combatterlo

Cosa significa sostenibilità? Inizia tutto dall'equilibrio.

In Evidenza
In giro per la rete si trovano centinaia di articoli di professionisti della sostenibilità che regalano le più disparate soluzioni allo scopo di diminuire l’uso della plastica e l’azzeramento dei rifiuti nelle aziende o nella vita personale dei propri follower.

Impara le più importanti strategie di Regenerative Business.

Vuoi imparare le stesse strategie di business sostenibile che leggi nei miei articoli? Lo puoi fare visitando la mia Academy di Regenerative Business e sostenibilità nel cuore selvaggio della Toscana ed iscrivendoti alla lista d'attesa.

Perchè la sostenibilità non è un movimento o una ideologia ma il prossimo step evolutivo dell'uomo.

logo lorenzo valentini
PRIVACY POLICY
COOKIE POLICY
PIVA / 02316310511

VUOI RIGENERARE IL PIANETA? LO HAI APPENA FATTO!
L'HOST SU CUI É OSPITATO IL MIO BLOG PRODUCE OLTRE IL 300% DI ENERGIA E TUTTA DA FONTI RINNOVABILI.

Handmade with regeneration by Hyphae 2021